House Talent

Sviluppa i Tuoi Talenti

Come Preparare la Crema Chantilly

Questa è la ricetta di Luca Montersino, famosissimo pasticciere, io ho provato altre proporzioni di panna e crema, e a mio gusto credo che l’ideale siano 500 gr. di pasticciera e dai 200 ai 250 gr. di panna montata. Ad ogni modo vi lascio le sue dosi.

Ingredienti
500 ml di panna vegetale (o anche panna fresca normale)
500 gr. di pasticciera
6/7 gr. di fogli di colla di pesce

Preparazione
Seguite il procedimento per la classica crema pasticciera, unica cosa a differenza della crema che trovate sempre nella sezione delle preparazioni base è data dalla vaniglia. Quindi presa la 1/2 bacca di vaniglia, incidetela nel senso della lunghezza e con la punta del coltello togliete la polpa che sta all’interno e mettetela a montare assieme ai tuorli, lo zucchero e l’amido. La bacca invece mettetela nel pentolino con il latte così rilascerà ulteriormente il suo aroma, ovviamente poi la eliminerete!

Questa ricetta va benissimo anche se fatta con la panna tradizionale, unica cosa aumentate le dosi di zucchero nella pasticciera, io non l’ho zuccherata tanto in quanto la panna vegetale è già dolce.

Altra annotazione da fare riguarda la colla di pesce. Ovviamente no è indispensabile per la riuscita della chantilly, ma in questo modo, trattandosi di una torta e tra l’atro alta, farà si che la crema rimanga al suo posto! Non incide nè sul gusto nè tanto meno sulla sua consistenza al palato!
Procediamo in questo modo: prendiamo due belle cucchiate di pasticciera e la mettiamo a scaldare per bene al microonde (attenzione a non cuocerla nuovamente!), intanto sciogliamo la colla di pesce in acqua, quando si sarà ammollata la strizziamo e la mescoliamo con la pasticciera calda! successivamente mettiamo questa crema+colla nella pasticciera fredda mescolando bene il tutto.
A questo punto la pasticciera sarà ben liquida ma non calda e andremo a mescolarla pian piano con la panna montata.

La ricetta originale riportava 500 ml. di panna con 335 gr. di pasticciera, io ho preferito unire tutti i 500 gr. in quanto mi sembrava troppo “pannosa” per via della panna vegetale.

Luca Vivaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto