House Talent

Sviluppa i Tuoi Talenti

Come Organizzare Vacanza in Tenda

A primavera inoltrata si comincia a pensare seriamente alle vacanze estive, sempre più attese, ma sempre più costose: le soluzioni più comode sono spesso fuori portata ed allora, anziché rinunciarvi, si possono scegliere soluzioni alternative, divertenti ed altrettanto valide.

Un tempo campeggio era sinonimo di scomodità ed improvvisazione: era una soluzione consigliata unicamente a giovani con tante speranze, tanta voglia di avventura e pochi soldi in tasca. Oggi le cose sono cambiate, grazie ad attrezzature leggerissime ed affidabili che consentono di avere tutto a portata di mano, di dormire bene e di passare una piacevole vacanza a contatto con la natura.

Una soluzione molto pratica è data dalla tenda ad igloo, solitamente da due a cinque posti, semplicissime da usare: basta toglierle dalla loro custodia a sacco e si montano con pochi gesti, in pochi minuti. Come letto, anziché il classico sacco a pelo, puoi utilizzare un materassino che si gonfia da solo, grazie ad una valvola collegata ad una pompa: ovviamente quando è chiuso ha dimensioni pressoché simili ad uno zainetto.

Per lavarsi al mattino vi è la doccia portatile, posizionata su un treppiede ti consente di fare la doccia dove vuoi: puoi perfino regolare il flusso dell’acqua grazie all’utilizzo di una valvola, mentre per i pasti vi è un set di pentole realizzate in alluminio (quindi molto leggere) con rivestimento antiaderente.

Per l’illuminazione basta scegliere una delle tantissime offerte di lampade a led, consumano poco ed illuminano tanto e ve ne sono di tutte le dimensioni. Infine, da usare come comodino oppure come armadietto, ti consiglio un mobiletto pensile portaoggetti, con apertura a cerniera, completo di gancio per essere appeso dove è più utile: una volta ripiegato ha le dimensioni di un borsellino.

Luca Vivaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto