House Talent

Sviluppa i Tuoi Talenti

Come Organizzare una Vacanza Sci a Salisburgo

La provincia di Salisburgo è una stazione sciistica, che, grazie ai numerosi sentieri di varia difficoltà, è adatta anche a tutti i componenti della famiglie.. A Salisburgo, ci sono bellissimi alberghi per le famiglie dove poter trascorrere la tua vacanza sulla neve. Ci sono anche, durante il periodo di natale, capodanno, veramente tante attività ricreative per tutta la famiglia. Ecco una guida su come organizzare una perfetta vacanza sciitica a Salisburgo.

L’Austria è una delle mete più belle e popolari in Europa. Con il suo panorama mozzafiato delle Alpi e dei ghiacciai, le valli profonde con prati verdi e i fiumi di montagna sta diventando un paese di svago e relax ideale. E’ anche la città di Wolfgang Amadeus Mozart, ha tanti bellissimi musei, e un romanticissimo centro storico. Per il periodo scistico Salisburgo è molto ben allestita, quasi tutti gli hotel ad esempio hanno centri di kindergarden molto bene attrezzati nei quali con tutta tranquillità potrai lasciare i tuoi bambini a divertirsi, per goderti in pieno le tue splendide sciate.

Le piste, infatti, sono dotate di impianti modernissimi di neve artificiale, quindi neve garantita al 100%, a pochi km da Salisburgo si trovano piste per tutti i gusti, discese “a portata di famiglia”, piste sgombre da alberi e percorsi da carving, rapidissime piste nere, zone di neve fresca sulle quali potrai “snowboardare”, insomma Salisburgo offre veramente tutto e per tutti i gusti.

Per il dopo scii Salisburgo soprattutto nel periodo natalizio offre veramente tanti svaghi e attrazioni, i Mercatini di Natale i “Christkindlmarkt” sono certamente la cosa più bella e pittoresca della zona, il mercatino è all’interno del grande scenario del Duomo, di solito apre cinque settimane prima di Natale, potrai godere dei cori di natale, dei suonatori di corno pastorali, del dolce profumo delle mandorle tostate e delle caldarroste. In deliziose e folkloristiche bancarelle di legno troverai artigiani, pasticceri che offrono i cuori di pan di zenzero, dolci, statuine per il presepe, giocattoli, caldissimi e economicissimi pullover, e tante altre specialità di Salisburgo.

Quindi non ti stupire se dopo tanto e intensivo divertimento invernale, la tua pancia inizi a lievitare infatti Salisburgo offre veri e propri piaceri culinari, dalle osterie rustiche, a ristoranti di alto livello, non importa se sei in vena di piatti tradizionali o di raffinata cucina austriaca, in ogni modo, infatti, la cucina Salisburghese è una vera delizia.

Sicuramente lo sci è la cosa principale per la quale sei venuto a Salisburgo, tuttavia, negli ultimi tempi Salisburgo ha scoperto il potenziale economico delle sue sorgenti termali, costruendo infatti meravigliosi centri benessere, tutti dotati di saune, specialisti di massaggi, beauty farm, e una serie di piscine di diverse temperature, molto spesso esterne e circondate dalla neve.

Nel periodo di capodanno la città organizza concerti in luoghi pubblici, molti bar rimangono aperti fino a tardi, e nella zona di Rudolfskai potrai trovare una bellissima festa popolare, se hai altri gusti, per esempio, molti ristoranti organizzano cene esclusive, con intrattenimento e spettacoli, prima di mezzanotte, la gente si riunisce all’aperto per aspettare con bottiglie di champagne il nuovo anno. A mezzanotte, la città lancia i fuochi artificiali dalla Fortezza Hohensalzbur, per mettere in evidenza il centro della città, in uno spettacolo veramente affascinante. La maggioranza degli austriaci inizia il nuovo anno ballando valzer con il loro caro. Il classico e sempre verde ‘Danubio Blu’ di Strauss.

Luca Vivaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto